TSQL - Il multi-parte errore identificatore di delimitazione

voti
40
CREATE FUNCTION [dbo].[Test] (@ID INT, @VAL INT)
RETURNS @Return TABLE (ID INT, VAL INT)
AS
BEGIN
    INSERT IGNORE  INTO @Return
    SELECT @ID, @VAL
RETURN;
END
GO
DECLARE @T1 TABLE (ID INT IDENTITY(1,1), VAL INT)
DECLARE @T2 TABLE (ID INT, VAL INT)

INSERT IGNORE  INTO @T1
SELECT 1
UNION ALL
SELECT 2
UNION ALL
SELECT 3
UNION ALL 
SELECT 4

INSERT IGNORE  INTO @T2
SELECT 1,1
UNION
SELECT 2,4
UNION
SELECT 3,3

SELECT  *
FROM    @T1 T1
LEFT JOIN @T2 T2 ON T1.[ID] = T2.[ID]
LEFT JOIN [dbo].[Test] (1, COALESCE(T2.[VAL],T1.VAL)) T ON T1.ID = T.ID
GO

DROP FUNCTION [dbo].[Test]
GO

Obbiettivo:

Per passare in T2.Val nel 2 ° param del fx, se disponibile, altrimenti passare T1.Val. Cambiare la definizione FX non è possibile.

Io non riesco a ottenere questo lavoro. Ho provato ISNULL e che non funziona neanche.

È pubblicato 14/04/2017 alle 15:18
dall'utente
In altre lingue...                            


1 risposte

voti
3

Se si desidera chiamare una funzione con valori di tabella, utilizzare APPLY( OUTER APPLYin questo caso perché si sta utilizzando LEFT JOIN):

SELECT  *
FROM @T1 T1 LEFT JOIN
     @T2 T2 
     ON T1.[ID] = T2.[ID] OUTER APPLY
     [dbo].[Test](1, COALESCE(T2.[VAL], T1.VAL) ) T;

Se si desidera una condizione aggiuntiva, quindi utilizzare una WHEREclausola di:

SELECT  *
FROM @T1 T1 LEFT JOIN
     @T2 T2 
     ON T1.[ID] = T2.[ID] OUTER APPLY
     [dbo].[Test](1, COALESCE(T2.[VAL], T1.VAL) ) T
WHERE t1.ID = T.ID;

Che l'ultima condizione sembra strano, però. Perché non basta passare T1.IDalla funzione direttamente?

Risposto il 14/04/2017 a 15:20
fonte dall'utente

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more